Benvenuti nel sito ufficiale di Diego Armando Maradona

Diego Armando Maradona Franco nato il 30 ottobre 1960 a Buenos Aires, è un ex calciatore Argentino. Capitano della Nazionale argentino di calcio vincitrice del Mondiale 1986. Ha servito come manager e allenatore in altri club. Esperti,critici di calcio,ex giocatori, i giocatori attuali e gli appassionati di calcio considerano uno dei più grandi calciatori di tutti i tempi e da molti il migliore in assoluto. Miglior giocatore del XX secolo indetto dalla FIFA. Maradona condivide titolo FIFA Giocatore del 20 ° secolo con Pelé .At all'età di 10 anni, Maradona iniziò a giocare a "Los Cebollitas", la squadra giovanile di Argentinos Juniors e ha iniziato a mostrare la sua capacità prodigiosa,la sua squadra ha giocato cosi forte che ha raggiunto una cifra di 136 partite consecutive senza sconfitte. l'insolito all'età di 15 anni, ha fatto il suo debutto professionale con “Argentinos Juniors” durante una partita contro il Talleres de Córdoba. Con “Argentinos” 5 volte di fila e’ stato il capocannoniere del campionato argentino (Metropolitano e Nacional) tra il 1978 e 1980. Nel 1977 all'età di 16 anni ha fatto il suo debutto internazionale con la nazionale Argentina durante una partita contro l'Ungheria e ha segnato il suo primo gol in nazionale. esattamente Due anni dopo, contro la Scozia ad Hampden Park. Nel 1979, in Giappone ha guidato la squadra Argentina Under-20 nel vincere la Coppa del Mondo,,nel campionato mondiale giovanile, dove vinse anche il Pallone d'Oro come miglior giocatore del continente. Nel 1981 Maradona si è trasferito al Boca Juniors e ha vinto il campionato Metropolitano nel suo primo anno con il club. Nel 1982, Maradona si è trasferito al FC Barcelona ed ha vinto la Coppa di Spagna e la Coppa del Re per poi trasferirsi al Napoli in Italia nel Luglio del 1984, in questo club Maradona ha ottenuto il suo più grande successo vincendo 2 volte il campionato cosa storica essendo la prima volta nella storia del club.. Il giocatore indossava il classico numero 10 , Maradona è l'unico giocatore nella storia del calcio per ha detenere il trasferimento, record del mondo, per ben due volte. la prima volta quando si è trasferito al Barcellona per allora un record £ 5 milioni, e il secondo, quando si trasferi a Napoli per un altro record di £6,9 milioni. Ha giocato per l’ Argentinos Juniors, Boca Juniors, Barcellona, Napoli, Siviglia e Newell Boys .durante la sua carriera, il suo periodo migliore lo ha avuto a Napoli dove ha vinto numerosi premi. Nella sua carriera internazionale con l'Argentina, ha partecipato a 91 incontri e ha segnato ben 34 gol. Le sue migliori doti da calciatore sono in elenco come Visione eccezionale di gioco controllo di palla, dribbling abilità, velocità, riflessi e tempo combinato con la sua piccola dimensione 1..65m dandogli un baricentro basso che gli permetteva di essere più maneggevole alla maggior parte degli altri calciatori, rendendo più facile dribblare più giocatori avversari in corsa. La sua presenza in campo ha avuto sempre un grande impatto sulle prestazioni della sua squadra, si distingueva sempre per la sua personalità estroversa.Un talento precoce, a Maradona.. è stato dato il soprannome "El Pibe de Oro" ( "Il ragazzo d’oro"), un nome che è lo ha accompagnato per tutta la sua carriera. Maradona ha giocato in quattro Coppe del mondo FIFA, tra cui la Coppa del mondo del 1986 in Messico, dove ha capitanato l'Argentina e li condusse alla vittoria contro la Germania Ovest in finale, ed è stato premiato come miglior giocatore del torneo. Nel 1986 Coppa del mondo ai quarti di finale, ha segnato due gol nell’incontro vinto dall’’argentina 2-1 contro l'Inghilterra che è entrato nella storia del calcio per due motivi diversi. Il primo gol è stato erroneamente convalidato dall’arbitro e conosciuto da tutti come “ la mano di Dio", mentre il secondo gol ha percorso 60 m nel dribblare cinque giocatori dEll’Inghilterra. È stato inoltre votato come il più grande gol nella storia della Coppa del Mondo il “Gol del secolo”, in un sondaggio indetto dalla FIFA nel 2002 . Maradona provò a lavorare come allenatore in due squadre Argentina, Deportivo Mandiyu e il Racing Club,ed il club del Al Wasl. Degli Emirati Arabi Uniti .Nel 2008, è stato nominato commissario tecnico della nazionale argentina rimanendo alla guida fino ai mondiali della Coppa del Mondo del 2010.

1960

Maradona è nato in Argentina a Buenos Aires

1971

Il capitano ha debuttato all’età di 11 anni con la squadra le( Cebollitas )la squadra giovanile dell’Argentinos Juniors

1976

Ha fatto il suo debutto in carriera nella massima serie a soli 15 anni

1977

Il suo debutto Internazionale con la Nazionale Argentina lo ha fatto a 16 anni . il suo primo gol internazionale lo ha siglato in Giappone dove vinse anche la Coppa del mondo giovanile in Giappone nel torneo giovanile sotto i 20 anni

1978

Il suo miglior risultato nel campionato Argentino in prima divisione (cinque volte di fila)

1979

Scores his first international goal and wins the Under-20 World Cup in Japan

1980

Top scorer of the Argentina’s First Division Championship (Fifth time in a row)

1981

Trasferimento al Boca Juniors per $1,96 milioni e la vittoria del campionato Argentino in prima divisione

1982

In seguito si è stato trasferito nel FC Barcellona in Spagna con il record mondiale per un trasferimento di $9,81 milioni

1983

Ha vinto la Coppa di Lega in Spagna e la Coppa del Rey con il FC Barcellona

1984

Trasferitosi nel Napoli in Italia davanti a 70.000 spettatori che gli hanno dato il benvenuto allo stadio di San Paolo

1985

Nominato dalll’UNICEF come ambasciatore

1986

Ha vinto la Coppa del Mondo con l’Argentina in Messico. E premiato come il miglior giocatore del torneo nel 1986

1987

La vittoria nella Seria A italiana e la coppa Italia con il Napoli

1988

Lo scudetto con il Napoli nel campionato di serie A

1989

Ha vinto la Coppa UEFA con il Napoli nel 1989

1990

Il secondo posto con la Nazionale Argentina ad Italia 90 È arrivato al secondo posto con il Napoli in Seria A e ha vinto la Super Coppa Italiana

1992

Si è Trasferito nel Sevilla in Spagna

1993

Ha vinto il premio Artemio Franchi con L’Argentina e dopo è stato trasferito col Newell’s Old Boys d’Argentina

1994

Ha partecipato nella quarta Coppa del Mondo con Nazionale Argentina nei Stati Uniti d’America

1995

Il ritorno nel Boca Juniors

1997

La sua ultima partita ufficiale contro River Plate all’età di 36 anni

2001

Ha avuto in omaggio la partita circondato da tanti grandi giocatori

  • 585

    Matches Played

  • 9

    Club Trophies

  • 311

    Goals Scored

Clubs
  • argentina juniors

    AA Argentinos Juniors
    1976 - 1981

  • boca juniors

    CA Boca Juniors
    1981 - 1982 & 1995 - 1997

  • barcelona

    FC Barcelona
    1982 - 1984

  • napoli

    SS Calcio Napoli
    1984 - 1992

  • sevilla

    Sevilla FC
    1992 – 1993

  • newells old boys

    CA Newell's Old Boys
    1993

Club Titles Won

  • Argentine Primera División: 1981 Metropolitano
    Boca Juniors
  • Copa del Rey: 1983
    Copa de la Liga: 1983
    Supercopa de España: 1983
    FC Barcelona
  • Serie A (2): 1986-87, 1989-90
    Coppa Italia: 1986-87
    UEFA Cup: 1988-89
    Supercoppa Italiana: 1990
    SS Napoli
Argentina National Team
  • argentina
  • 91

    Matches Played
  • 34

    Goals Scored
  • 4

    World Cups Played

Argentina National Team Titles Won

  • FIFA World Youth Championship: 1979
  • 75th anniversary FIFA Cup: 1979
  • FIFA World Cup: 1986
  • Artemio Franchi Trophy: 1993
Individual Honors
  • Argentine Primera División top scorers (5):
  • 1978 Metropolitano, 1979 Metropolitano, 1979 Nacional, 1980 Metropolitano, 1980 Nacional[172]
  • FIFA World Youth Championship Golden Ball: 1979
  • FIFA World Youth Championship Silver Shoe: 1979
  • World Player of the Year (Guerin Sportivo): 1979
  • Argentine Football Writers' Footballer of the Year (4): 1979, 1980, 1981, 1986
  • South American Footballer of the Year (2): (official award) 1979, 1980
  • Olimpia de Oro (2): 1979, 1986
  • Guerin d'Oro (Serie A Footballer of the Year): 1985
  • Onze de Bronze (2): 1985, 1988
  • FIFA World Cup Golden Ball: 1986
  • FIFA World Cup Silver Shoe: 1986
  • FIFA World Cup Most Assists: 1986
  • FIFA World Cup All-Star Team (2): 1986, 1990
  • Onze d'Or (2): 1986, 1987
  • Argentine Sports Writers' Sportsman of the Year: 1986
  • L'Équipe Champion of Champions: 1986
  • United Press International Athlete of the Year Award: 1986
  • World Soccer Awards Player of the Year: 1986
  • South American Player of the Year (4): (unofficial award) 1986, 1989, 1990, 1992
  • Capocannoniere (Serie A top scorer): 1987–88
  • Coppa Italia top scorer: 1987-88
  • FIFA World Cup Bronze Ball: 1990
  • Onze d'Or (top player of the year for the Onze Mondial French newspaper): 1994
  • FIFA World Cup All-Time Team: 1994
  • South American Team of the Year: 1995
  • Ballon d'Or for services to football (France Football): 1996
  • World Team of the 20th Century: 1998
  • World Soccer The Greatest Players of the 20th century: (#2) 1999
  • Argentine Sports Writers' Sportsman of the Century: 1999
  • Marca Leyenda: 1999
  • Number 10 retired by Napoli football team as a recognition to his contribution to the club: 2000
  • FIFA Player of the Century: 2000
  • FIFA Goal of the Century (for his second goal against England in 1986 FIFA World Cup quarter-final): 2002
  • FIFA World Cup Dream Team: 2002
  • Golden Foot: 2003, as football legend
  • FIFA 100 Greatest Living Footballers: 2004
  • Argentine Senate "Domingo Faustino Sarmiento" recognition for lifetime achievement: 2005
  • World Soccer Greatest XI of all time: 2013
  • Napoli all-time Top Scorer