• Ismaeil Matar: The UAE legend who will be part of the Match for Peace

  • Ismaeil Matar: The UAE legend who will be part of the Match for Peace

    Ci spiace, ma questo articolo è disponibile soltanto in Inglese Americano e Spagnolo Europeo.

    close modal
  • Match for Peace

  • Match for Peace

    In processo

    close modal
  • Abu Dhabi Confidential: Reporte sobre el Café Diego

  • Abu Dhabi Confidential: Reporte sobre el Café Diego

    In processo

    close modal
  • Copa Argentina: Boca move to quarterfinals after winning on penalty shoot-out

  • Copa Argentina: Boca move to quarterfinals after winning on penalty shoot-out

    close modal
  • Champions League:

  • Champions League:

    In processo

    close modal
  • México 86:

  • México 86:

     

    In processo

     

    close modal
  • Match for Peace: New edition to be played at Rome on October 12th

  • Match for Peace: New edition to be played at Rome on October 12th

    Ci spiace, ma questo articolo è disponibile soltanto in Inglese Americano e Spagnolo Europeo.

    close modal
  • Champions League

  • Champions League

    In processo

    close modal
  • Eliminatorias: Argentina alcanza la cima

  • Eliminatorias: Argentina alcanza la cima

    In processo

    close modal
  • Argentina National Team: Maradona welcomes new coach Edgardo Bauza

  • Argentina National Team: Maradona welcomes new coach Edgardo Bauza

    Ci spiace, ma questo articolo è disponibile soltanto in Inglese Americano e Spagnolo Europeo.

    close modal
  • Higuain

  • Higuain

    In processo

    close modal
  • Libertadores Cup: Huge disappointment for Boca

  • close modal
  • Diego Maradona e Jean-Marie Pfaff

  • Diego Maradona e Jean-Marie Pfaff

    13494867_209147269479968_2812868941596603594_n

    In processo

    close modal
  • Maradona Messi

  • Maradona Messi

    1436805421_extras_noticia_foton_7_0

    In Processo

    close modal
  • Campioni del mondo

  • Campioni del mondo

    In processo

    close modal
  • Coppa America

  • Coppa America

    In Processo

    close modal
  • Coppa America

  • Coppa America

     

    In Processo

    close modal
  • Argentina: 30th Anniversary of the biggest match in their history

  • Argentina: 30th Anniversary of the biggest match in their history

    In Processo

    close modal
  • Coppa America

  • Coppa America

     

    In processo…

    close modal
  • Coppa America

  • Coppa America

    In processo…

    close modal
  • Coppa America

  • Coppa America

     

    In processo…

    close modal
  • Coppa America

  • Coppa America

    In processo…

    close modal
  • Gol dopo gol: Il record impressionante di Gonzalo Higuaín

  • Gol dopo gol: Il record impressionante di Gonzalo Higuaín

    Gonzalo Higuain q ha superato  il  record di gol di tutti tempi nel campionato della Serie A italiana avendo battuto il record dello svedese Gunnar Nordahl , che aveva segnato 35 gol nella stagione l’attaccante 1949-50. L’attaccante argentino ha  raggiunto e superato il record storico durante l’ultima partita contro il Frosinone raggiungendo le 36 reti  , mettendo a segno  una tripletta. Higuain pur rimanendo fermo 3 turni  per una squalifica subita durante la partita con l’Udinese essendo stato espulso dall’arbitro per proteste ha raggiunto ugualmente il record dei gol,  in Serie A cominciata nell’anno 1929/30 , quindi  Higuaín ha superato un record che ha 86 anni nella  storia . Un anno prima dell’inizio del campionato di Serie A , l’italiano Gino Rossetti centrocampista del Torino ha avuto  anche lui il modo di segnare 36 gol  .

    close modal
  • Amichevole: l’Argentina batte l’Honduras con 1-0

  • Amichevole: l’Argentina batte l’Honduras con 1-0

    Nell’ultima partita amichevole, prima della Coppa America, è stata  giocata negli Stati Uniti,

    La  Nazionale Argentina  ha vinto con 1-0 contro l’Honduras. La partita  è stata giocata al San Juan nello  stadio  Bicentenario  con una presenza  di circa 18.000 spettatori .  Dopo mezz’ora del primo tempo , Gonzalo Higuain apre con una grande giocata individuale all’interno dell’aria avversaria e mettendo il risultato al sicuro  per  1-0 . Gerardo Martino ha schierato : Sergio Romero; Gabriel Mercado, Nicolas Otamendi, Ramiro Funes Mori e Marcos Rojo; Lucas Biglia, Javier Macherano e Angel Di Maria; Erik Lamela, Gonzalo Higuain e Lionel Messi. Al  66 ‘ minuto  Leo Messi ha subito  un forte colpo alla schiena ed  ha dovuto lasciare il posto a  Banega. Anche Nicolas Gaitan, Sergio Aguero, Facundo Roncaglia, Jonathan Maidana e Victor Cuesta sono entrati su campo a sostituire rispettivamente a Lamela, Higuain, Mercado, Otamendi e Rojo. L’Argentina inizia la sua partecipazione nella Coppa America contro il  Cile in  California  Lunedi, 6 giugno

    close modal
  • Copa Libertadores: Il Boca in semifinale con il suo stile

  • Copa Libertadores: Il Boca in semifinale con il suo stile

    Nonostante  un autogol, due giocatori infortunati e un cartellino rosso, il Boca ha pareggiato 1-1 contro il Nacional di Montevideo ,ripetendo  il risultato come nella gara d’andata., ha decidere il passaggio del turno sono stati i  calci di rigore. Gli Xeneize hanno vinto  per 4-3 e raggiunto la semifinale della Coppa Libertadores .

    Al  21 ‘minuto  il difensore Daniel “Cata” Diaz ha infilato la palla nella propria rete e il Nacional è passato  inaspettatamente in vantaggio e con  questo punteggio è finito il primo tempo. Lo schiarimento iniziale di Guillermo Barros Schelotto è stato: Agustín Orión; Gino Peruzzi, Daniel Diaz, Juan Insaurralde e Frank Fabra; Pablo Perez, Leonardo Jara e Marcelo Meli; Andres Chavez, Carlos Tevez e Cristian Pavón.

    Al 73 ° minuto Cristian Pavón ha ricevuto un splendido passaggio  da Leonardo Jara ed ha pareggiato la partita incrociando un forte tiro  ma è stato espulso subito dopo per essersi tolto la  maglietta e festeggiare il gol. La partita si è conclusa  con  il punteggio simile all’andata ed  alla fine ha decidere sono stati i calci di rigori. Agustin Orion è stato il  supereroe della serata  compiendo tre miracoli parando bene tre calci di rigori del Nacional. Federico Carrizo ha segnato il rigore finale e ha regalato il successo al Boca. Marcelo Meli si è infortunato durante il primo tempo  ed è stato sostituito con Federico Carrizo, mentre durante il secondo tempo  un altro calciatore , Andrés Chávez ha dovuto lasciare il campo per infortunio ed è stato sostituito da   Sebastian Palacios.  Nella prossima semifinale della Coppa Libertadores, il Boca dovrà affrontare l Independiente del Valle squadra Ecuadoriana l’8 luglio in Ecuador, e il 15 luglio a Buenos Aires.

    close modal
  • L’invito speciale di Diego Armando Maradona

  • L’invito speciale di Diego Armando Maradona

    “Eccomi, io sono Diego Armando Maradona e voglio invitarvi al mio Café Maradona, che sara aperto molto presto … Quindi, vi aspetto per prendere un caffè … un tè … o tutto quello che volete  da bere e per godere assieme tutti  i miei gol, e  le mie partite.  naturalmente, io sarò lì per ricevervi  di persona per l’inaugurazione che sarà tra  pochi giorni.  un grande abbraccio, con tutto il mio cuore.  Aspetto tutti  voi al Café Diego ”

    maradona-banner-diegocafe
    close modal
  • Serie A: Il Napoli è arrivato secondo  e giocherà la Champions League

  • Serie A: Il Napoli è arrivato secondo  e giocherà la Champions League

    Il Napoli ha  raggiunto il suo obiettivo  ed è arrivato al secondo posto nella Serie A

    dopo che ha battuto il Frosinone 4-0 nell’ultima partita del torneo. La partita è stata giocata allo Stadio di San Paolo con una presenza di 57.000 spettatori e, in tal modo, il Napoli torna alla fase dei gironi della UEFA Champions League dopo tre anni di assenza .

    Il primo gol tarda un po  ad arrivare  ma  quando la tensione stava crescendo al San Paoloè stato il capitano Marek Hamsik ha sbloccare  il punteggio ad   un minuto dalla  fine del primo tempo.

    La squadra di Maurizio di Sarri era in campo con questi 11: Pepe Reina; Vlad Chiriches, Kalidou Koulibaly, Elseid Hysaj e Faouzi Ghoulam; Marek Hamsik, Allan e Jorginho; Lorenzo Insigne, Gonzalo Higuain e Jose Callejon.

    Nel  secondo tempo il Napoli  ha avuto un personaggio  esclusivo, Gonzalo Higuain ha completato la sua stagione migliore della sua carriera ed è diventato l’uomo record tra i giocatori  del campionato italiano segnando una tripletta per completare l’incredibile cifra di 36 gol. Il terzo era un’opera d’arte, Higuain ha segnato con una rovesciata improvvisa che ha fatto impazzire anche i telecronisti.

    Durante il secondo tempo , Dries Mertens, Vasco Regini e David Lopez sono entrati rispettivamente per Callejon, Koulibaly e Hamsik  . Il Napoli ha ottenuto per la quinta volta il secondo posto della  sua  storia nelle stagioni 1974/75, 1987/88,  1988/89 e 2012/13

    close modal
  • Coppa Libertadores: Il Boca ha pareggiato contro il Nacional di Montevideo.

  • Coppa Libertadores: Il Boca ha pareggiato contro il Nacional di Montevideo.

    Il Boca Juniors ha ottenuto un positivo pareggio 1-1 contro il Nacional di Montevideo  e ora aspettano con  speranza il ritorno  dei quarti di finale della Coppa Libertadores.

    La partita è stata giocata allo stadio Grand Central Park di Montevideo. Al 25’minuto il colombiano ha aperto le marcature con Frank Fabra per il Boca Juniors dopo un passaggio di  Andres Chavez, ma 6° minuti dopo, Sebastian Fernandez ha riequilibrato l’incontro per gli  uruguaiani.

    Lo schieramento di Guillermo Barros Schelotto era: Agustín Orión; Gino Peruzzi, Daniel Diaz, Juan Insaurralde e Frank Fabra; Pablo Perez, Leonardo Jara e Marcelo Meli; Federico Carrizo, Carlos Tevez e Cristian Pavón.

    Carrizo è stato sostituito per Andres Chavez durante il primo tempo mentre Daniel Osvaldo e Rodrigo Bentancur sono entrati  per Cristian Pavón e Marcelo Meli rispettivamente negli ultimi minuti  finali.

    La partita del ritorno sarà  il prossimo giovedì  19 maggio  allo stadio la  Bombonera di Buenos Aires.

    close modal
  • 29 anni fa, il Napoli era campione d’ Italia

  • 29 anni fa, il Napoli era campione d’ Italia

    Il 10 maggio 1987 il Napoli vinceva il suo primo scudetto pareggiando per 1-1 contro  la Fiorentina  allo Stadio di San Paolo ed è campione d’ Italia per la prima volta nella sua storia.

    Diego Armando Maradona è stato il leader e capocannoniere della squadra che ha raggiunto un sogno dopo 15 partite, vinte 12 e  solo  3 persi. Con 41 gol a favore e 21 contro.

    Alla fine del campionato  collezionato tre punti in più  sul potente club italiano del nord la Juventus.

    E ‘stato anche l’anno della consacrazione della famosa formula magica: La parte anteriore formata da Diego Maradona, Bruno Giordano e Andrea Carnevale.

    Napoli 87

    L’allenatore della squadra era Ottavio Bianchi che ha avuto a disposizione questo team  Claudio Garella e   Raffaele Di Fusco ; difensori Tebaldo Bigliardi, Giuseppe Bruscolotti, Ciro Ferrara, Moreno Ferrario, Massimo Filardi, Alessandro Renica, Giuseppe e Antonio Carannante Volpecina; centrocampisti Salvatore Bagni, Fernando Di Napoli, Francesco Romano, Luciano Sola, Gonzalo Celestini, Luigi Caffarelli e Ciro Muro; e attaccanti Andrea Carnevale, Bruno Giordano, Pietro Puzone e Diego Armando Maradona.

    close modal
  • Serie A: Il Napoli è solo un passo dalla fine per in posto nella prossima Champions League.

  • Serie A: Il Napoli è solo un passo dalla fine per in posto nella prossima Champions League.

    Il  Napoli batte il  Torino 2-1 allo Stadio Olimpico di Torino e, quindi, rimane al secondo posto della classifica della  Serie A italiana ,con due punti in più della Roma, con una sola partita da disputare in questo campionato.

    al 12 o minuto L  Napoli ha aperto  il punteggio quando Gonzalo Higuain ha segnato con un tiro incrociato dopo un assist di Marek Hamsik. Solo 8° minuti dopo, ancora una volta Hamsik e’ stato l’artefice del  passaggio, per Callejon che ha segnato con un breve tocco davanti alla rete e ha ottenuto il 2-0 ed  ha chiuso il primo tempo con questo risultato.

    La squadra di Maurizio Sarri e’ scesa in campo con: Pepe Reina; Raul Albiol, kalidou koulibaly, Elseid Hysaj e Faouzi Ghoulam; Marek Hamsik, Allan e Jorginho; Lorenzo Insigne, Gonzalo Higuain e Jose Callejon.

    Al  66° minuto del secondo tempo il brasiliano Bruno Peres ha accorciato le distanza    per Torino, ma la rete non e’ stata sufficiente .

    Dries Mertens, David Lopez e Omar El Khaddouri sono entrati rispettivamente  nel secondo tempo per sostituire  Insigne, Hamsik e Vicolo .

    Il Napoli giocherà l’ultima partita del campionato della Serie A il  prossimo sabato14 maggio, quando ospiterà Frosinone allo  Stadio di  San Paolo.

    close modal
  • Coppa Libertadores: il Boca è andato avanti nei quarti di finale

  • Coppa Libertadores: il Boca è andato avanti nei quarti di finale

    Il Boca batte Cerro Porteno ancora una volta, per  3-1 e passa  ai quarti di finale per la Coppa Libertadores Americana. La partita è stata giocata allo stadio La Bombonera di Buenos Aires con una presenza di circa 50.000 spettatori.

    Carlos Tevez ha aperto il punteggio attraverso un calcio di rigore al 5 ° minuto della partita, ma solo 7° minuti dopo Rodrigo Rojas ha dato  il pareggio per Cerro e con questo risultato di  1-1 è finito il primo tempo.

    La squadra di Guillermo Barros Schelotto iniziò il suo gioco con: Agustín Orion; Leonardo Jara, Daniel Diaz, Juan Insaurralde e Frank Fabra; Pablo Pérez, Cristian Erbes e Marcelo Meli; Federico Carrizo, Carlos Tevez e Cristian Pavón.

    Al 73 ° minuto, Carlos Tevez ha  effettuato  un buon passaggio a Cristian Pavón, che ha segnato è dato il vantaggio per   2-1 al  Boca ed allo scadere della partita Pablo Pérez ha  segnato il definitivo  3-1 dopo un passaggio da Frank Fabra .

    Fernando Tobio, Jonathan Silva e Sebastián Palacios sono entrati rispettivamente in sostituzione per  Erbes, Reed e Pavon .

    Il Boca dovrà affrontare il Nacional Di Montevideo  nei quarti di finale. La prima partita si giocherà a Montevideo il 13 maggio e la rivincita sarà a Buenos Aires una settimana dopo.

    close modal
  • Serie A: Il Napoli ha vinto con l’ Atalanta 2-1

  • Serie A: Il Napoli ha vinto con l’ Atalanta 2-1

    Il Napoli ha ottenuto una vittoria molto importante allo Stadio San Paolo dopo aver battuto l’Atalanta con 2-1 e rimane al secondo posto nella classifica  che dà un posto diretto alla prossima UEFA Champions League, con solo  due partite rimanenti per la finale.

    Già al 10° minuto è stato  Gonzalo Higuaín che ha aperto il punteggio dopo un buon assist di Marek Hamsik. L’attaccante argentino ha già raggiunto L’impressionante cifra di  32 gol in questo campionato di Serie A.

    La squadra di Maurizio Sarri iniziato a giocare con: Pepe Reina; Raul Albiol, Kalidou Koulibaly, Elseid Hysaj e Faouzi Ghoulam; Marek Hamsik, Allan e Jorginho; Lorenzo Insigne, Gonzalo Higuain e Jose Callejon.

    È  al 77° minuto è stato di nuovo Gonzalo Higuain  che ha raddoppiato il vantaggio per il  Napoli con un bel colpo di testa, dopo un cross di Callejon e cinque minuti dopo , un autogol da Raul Albiol ha dato l’unico goal per la squadra di  Bergamo.

    Nel secondo tempo sul campo  Dries Mertens, Omar El Khaddouri e Manolo Gabbiadini in sostituzione rispettivamente  di Insigne, Callejon e Higuain.

    Il Napoli giochera  la prossima partita di Domenica 8 maggio contro il Torino allo stadio Olimpico di Torino e, se il Napoli vince, si assicurera’un posto diretto per la  prossima UEFA Champions League.

    close modal
  • Coppa Libertadores: Il Boca ha ottenuto la vittoria in Paraguay

  • Coppa Libertadores: Il Boca ha ottenuto la vittoria in Paraguay

    Il Boca Juniors ha ottenuto una vittoria fondamentale nella prima partita del girone nei 16 esimi della Coppa Libertadores dopo aver battuto il Cerro Porteño 2-1 allo stadio dei  Defensores del Chaco.

    Al 29 ‘minuto Carlos Tevez ha segnato  con un bel colpo di testa su  un bel cross di Marcelo Meli e con questo risultato è finito il primo tempo.

    Il Boca Juniors e’ sceso in campo  con:  Agustín Orion; Gino Peruzzi, Daniel Diaz, Juan Insaurralde e Frank Fabra; Pablo Pérez, Cristian Erbes e Marcelo Meli; Nicolas Lodeiro, Carlos Tevez e Cristian Pavón.

    Al 56 ° minuto, il portiere Agustin Orion evita il pareggio dalla squadra opposta quando ha fatto una grande parata neutralizzando un calcio di rigore di  Luis Leal e solo quattro minuti dopo, Nicolas Lodeiro ha segnato per chiudere il risultato per il  Boca su  un passaggio di Carlos Tevez.

    Infine, a sei minuti dalla fine un altro rigore questa volta però  per il Cerro Porteño è stato trasformato  da Cecilio Domínguez per stabilire il punteggio finale della partita per 2-1 Durante il secondo tempo  Fernando Tobio, Jonathan Silva e Sebastián Palacios sono stati sostituiti  rispettivamente con Peruzzi, Lodeiro e Pavon.

    La prossima partita del Boca sarà il 1 ° maggio Domenica, quando visiteranno  L’Argentinos Juniors nel 13 ° turno del torneo  argentino allo stadio Diego Armando Maradona.

    close modal
  • Maradona: Intervista da Dubai con “In Casa Napoli”

  • Maradona: Intervista da Dubai con “In Casa Napoli”

    Diego Maradona era presente da Dubai al programma di calcio “In Casa Napoli”  in onda sul canale Piuenne e ha fatto un bel discorso su tutto: lo scudetto della Juventus, Buffon, la stagione del Napoli, Higuain e  molto altro.

    Questo sono alcune delle migliori citazioni che Diego ha detto  durante la lunga intervista: a proposito dello scudetto della Juventus: “la Juve meritava di essere campione, ma devo dire, in tutta onestà, sono stati estremamente fortunati!”

    a proposito di Gianluigi Buffon: ” Buffon sembra un 18enne, non so quanti punti meno la Juve avrebbe avuto senza di lui, lui è stato determinante ”

    a proposito di stagione del Napoli: ” il Napoli ha fatto  un vero e proprio grande campionato  e ha giocato molto meglio  rispetto alla  Juve. La vera differenza è in panchina. Maurizio Sarri sulla panchina  non ha avuto il maggior numero di alternative come Allegri. Quando il Napoli aveva bisogno di comprare, non lo ha fatto. I tifosi  lo sanno. io non sono un amico di De Laurentiis o di qualcun’altro,io non sono amico di nessuno,  voglio solo ciò che è meglio per il Napoli , i tifosi volevano di più ed è ciò che meritavano “.

    a proposito del match contro la Roma:” il Napoli ha giocato un grande primo tempo, ma poi hanno perso il controllo un po ‘, la Roma sta ottenendo buoni risultati con il nuovo allenatore e ha avuto il vantaggio fisico  nel secondo tempo, . Ma penso che il pareggio poteva essere  il risultato più giusto. ”

    A proposito di Gonzalo Higuaín:” Higuain ha fatto un grande campionato , è impossibile ripetere un altro campionato   come questo, so che De Laurentiis sa molto bene e sicuramente sta per vendere Gonzalo e, auspicabilmente, con quei soldi che costruirò una grande squadra. Deve venderlo  ad un prezzo elevato perché ha fatto una stagione spettacolare. E come sostituto di Gonzalo sarebbe buono  del Tottenham Harry Kane, non so quanto è il suo costo, ma è l’unico che può dare a Napoli stesse cose che ha dato  Higuaín ”

    A proposito di Kalidou Koulibaly: “Se Koulibaly era bianco sicuramente giocherebbe per il Barcellona o Real Madrid, perché è un fenomeno “.

    close modal
  • Serie A : Il Napoli è stato battuto dalla Roma 1-0 ed ha detto addio allo scudetto.

  • Serie A : Il Napoli è stato battuto dalla Roma 1-0 ed ha detto addio allo scudetto.

    Un gol  del centrocampista della Roma Radja Nainggolan ha chiuso l’ ultima illusione per raggiungere il sogno del Napoli e ha dato la matematica conquista  del quinto scudetto consecutivo per la Juventus.

    La partita  è stata  giocata allo Stadio Olimpico di Roma valida per il 35*turno  del campionato di Serie A. Il Napoli rimane al seconda posto in classifica, che permette  un posto diretto per la  prossima UEFA Champions League , ma ora è strettamente assediato dalla Roma che si trova  a soli due punti di distanza .

    Maurizio Sarri ha schierato questi undici iniziali con : Pepe Reina ; Raul Albiol , Kalidou Koulibaly , Elseid Hysaj e Faouzi Ghoulam ; Marek Hamsik , Allan e Jorginho ; Dries Mertens , Gonzalo Higuain e Jose Callejon.

    Durante il secondo tempo Lorenzo Insigne , David Lopez e Manolo Gabbiadini hanno sostituito rispettivamente Mertens , Allan e Jorginho .

    La prossima partita del Napoli sarà  Lunedi , 2 maggio , quando ospiterà l’Atalanta allo stadio San Paolo nel turno 36 ° del campionato di Serie A.

    close modal
  • Superclasico: Boca-River finisce con un pareggio

  • Superclasico: Boca-River finisce con un pareggio

    Come è successo nell’ultima  partita del  Superclásico giocato il 7 marzo, il Boca ed il  River hanno espresso  di nuovo  un gioco noioso con un pareggio finale. La partita è stata  giocata allo stadio La Bombonera ed  è stata la 12 esima  del torneo argentino.

    Questa volta la cosa più  importante della partita è stata  l’espulsione  al minuto 11 ° quando il centrocampista del Boca Pablo Perez è stato espulso e questa situazione ha  limitato  le possibilità per la squadra di casa. Il  River non ha saputo approfittare del vantaggio numerico.

    La squadra di Barros Schelotto ha iniziato l’incontro con questi 11: Agustín Orion; Gino Peruzzi, Fernando Tobio, Juan Insaurralde e Jonathan Silva; Pablo Perez, Fernando Gago e Leonardo Jara; Nicolas Lodeiro, Carlos Tevez e Cristian Pavón.

    La cattiva notizia per il Boca è arrivata poco prima del primo tempo quando Fernando Gago nuovamente infortunato al tendine d’Achille della gamba sinistra e stato  sostituito con Marcelo Meli. In questo momento  Gago sta per avere un intervento chirurgico e dovrà aspettare  dai 6  agl 8 mesi per il suo  recupero.

    Durante il secondo tempo Andres Chavez è stato sostituito con  Cristian Pavón.

    Il Boca giocherà la prossima partita  Giovedi, 29 aprile. Quando visiterà il  Cerro Porteño squadra  Paraguaiana  nello stadio dei Defensores del Chaco nel primo incontro del girone valido per i 16 della Coppa Libertadores d’America

    close modal
  • Maradona ha incontrato con il presidente del Nicaragua

  • Maradona ha incontrato con il presidente del Nicaragua

    Diego Maradona ha ricevuto un invito speciale da parte del presidente del Nicaragua, Daniel Ortega, che lo ha incontrato nella sua casa di Managua. Durante l’incontro Diego ha ricevuto il più alto onore che può offrire il presidente: “l’Ordine di Augusto C. Sandino in onore di Battaglia di San Jacinto. ”

    “ Questo è l’ordine di Augusto C. Sandino di Battaglia di San Jacinto, che è la più alta distinzione. Perché la battaglia di San Jacinto è il combattimento contro Yankee, e Sandino e’ la massima figura che riassume la storia della guerra anti-imperialista in Nicaragua “.

    Il Presidente Ortega ha prima letto l’accordo del Presidente della Repubblica che riconosce questo onore, e dopo a messo sul petto di Maradona la,celebre medaglia , che il presidente stesso ed ha esclamato verso Maradona delle parole molto forti definendo Diego Un combattente, un gladiatore per la pace e la giustizia” .

    Maradona, nel frattempo, estremamente orgoglioso di questo premio: ha risposto al presidente “Grazie, Daniele, ho intenzione di prendere cura di questa medaglia come la Coppa del mondo 86.”

    il presidente ha anche dato a Maradona una copia della poesia antologia “Dario di Dario” con le poesie di Ruben Dario , il Principe delle lettere castigliani e massimo esponente della poesia in Nicaragua.

    Infine, Diego ha visitato i monumenti più importanti del centro di Managua la Piazza della Rivoluzione e dei suoi dintorni, la giornata seguente ha fatto una sorpresa ai bambini delle accademie di calcio che promuove il governo stesso sandinista la famosa accademia Luis Alfonso Velasquez Flores Historical Park.

    close modal
  • Copa Libertadores: Il Boca ha battuto il Deportivo Cali

  • Copa Libertadores: Il Boca ha battuto il Deportivo Cali

    Il Boca Juniors ha chiuso in vetta  nel gruppo 3 della Copa Libertadores dopo un’ampia vittoria con 6-2 contro i Colombiani del Deportivo Cali  in una partita giocata allo stadio la Bombonera. A questo punto  Barros Schelotto è al primo posto nella classifica  e rimane  imbattuto con tre vittorie e tre pareggi.

    È stato un ex giocatore del Cali, Frank Fabra, che ha aperto le marcature al 17 minuto, ma sorprendentemente il Deportivo Cali capovolgeva il risultato  con una doppietta di Mateo Casierra al 36 ‘e 37minuti’, ma il Boca, che ha sempre avuto il controllo del gioco, ha raggiunto un rapido pareggio con Carlos Tevez al 38 ‘. Con questo risultato le squadre hanno finito il primo tempo.

    Lo schieramento del  Boca Juniors e’ stato il seguente Guillermo Sara ; Gino Peruzzi, Fernando Tobio, Alexis Rolin e Frank Fabra; Andrés Cubas, Fernando Gago, Nicolas Lodeiro; Cristian Pavón, Carlos Tevez e Andres Chavez.

    Appena iniziato il secondo tempo è stato Andres Chavez ha segnare 3-2 per il Boca e dopo un po’ con  Carlos Tevez al  27° minuto del secondo tempo, Leonardo Jara al 34° minuto e  Sebastián Palacios a tre minuti dalla fine arrotondavano il risultato finale . Durante il secondo tempo, Leonardo Jara, Marcelo Meli e Sebastián Palacios sono entrati rispettivamente  per Cubas, Lodeiro e Tevez .

    Il Boca giocherá la prossima partita  il famoso  Superclásico contro   il River Plate domenica 24 aprile allo stadio di Bombonera

    close modal
  • Serie A: Splendida vittoria per il Napoli

  • Serie A: Splendida vittoria per il Napoli

    Il Napoli rimange al secondo posto della classifica della Serie A dopo una vittoria schiacciante sul Bologna per 6-0. La squadra di Maurizio Sarri e’ ancora a nove punti di distanza dai bianconeri juventini con solo quattro partite restanti al termine del torneo.

    Manolo Gabbiadini ha segnato i primi due gol allo Stadio di San Paolo al 10 ° ed al 35° minuti con rigore e con questi due gol è terminato il primo tempo a favore del Napoli.
    La squadra del Napoli e’ scesa in campo con: Pepe Reina: Albiol, Koulibaly, Hysaj, Ghoulam; Hamsik, Allan, Jorginho; Dries Mertens, Gabbiadini e Callejon.

    Nel secondo tempo e’ iniziato lo show di Dries Mertens , il belga ha siglato una tripletta al 13 °, 35 ° e 43 ° minuto dopo un po’ David Lopez ha siglato il sesto gol un minuto prima della fine del secondo tempo.

    Durante il secondo tempo Lorenzo Insigne, Omar El Khaddouri e David Lopez sono entrati rispettivamente per Gabbiadini, Callejon e Hamsik .

    Il Napoli giocherà la prossima partita chiave nella battaglia per un posto diretto alla prossima UEFA Champions League quando visitera’ La Roma allo stadio Olimpico Lunedì prossimo 25 Aprile

    close modal
  • Coppa Libertadores: Il Boca va avanti al prossimo turno

  • Coppa Libertadores: Il Boca va avanti al prossimo turno

    Il Boca Juniors ha ottenuto il passaggio al  prossimo turno  della Coppa Libertadores, dopo una vittoria emozionante contro il Racing Club per 1-0 con un gol segnato negli ultimi minuti della fine della partita. La partita è stata giocata allo stadio Racing Club e faceva parte del Gruppo 3 del 5 °torneo.

    Con un solo giro rimanenti, resta solo da definire la posizione finale del Boca nel gruppo dopo lo scontro contro il Deportivo Cali.

    Schiarimento della squadra di Guillermo Barros Schelotto  era : Orion; Peruzzi, Daniel Diaz, Insaurralde, Frank Fabra; Pablo Perez Gago, Cubas; Cristian Pavón, Tévez e Lodeiro.

    È stata una partita equilibrata con poche situazioni per entrambi le squadre, e  solo a sei minuti dalla fine, Nicolas Lodeiro mette a segno il gol  per il Boca.

    Durante il secondo tempo in  campo Marcelo Meli, Jonathan Silva e Andres Chavez  sono entrati in sostituzione di Perez, Lodeiro e Pavon .

    La prossima partita del Boca sarà il Sabato, 16 aprile, quando ospiterà Aldosivi nel 11 ° round della transizione torneo argentino.

    close modal
  • Serie A: Il Napoli batte il Verona per 3-0

  • Serie A: Il Napoli batte il Verona per 3-0

    Il Napoli rimane al secondo posto della classifica di Serie A dopo aver battuto l’Hellas Verona per 3-0. Con solo sei partite restanti   il Napoli è ancora a 6 punti sotto della Juventus. Manolo Gabbiadini, ha sostituto   Higuain ed è stato lui ad aprire il punteggio  al 33 ‘minuto e  poi Lorenzo Insigne ha ampliato il vantaggio con un calcio di rigore poco prima della fine del primo tempo.

    Lo schieramento iniziale di Maurizio Sarri è stato con  Pepe Reina; Albiol, Chiriches, Hysaj, Ghoulam; Hamsik, David Lopez, Jorginho; Callejon, Gabbiadini e Insigne.

    Al 70 ‘minuto è stato  José Callejón che ha portato definitivamente il risultato sul 3 a 0 dopo una assist  di  Omar El Khaddouri. El Khaddouri, Nathaniel Chalubah e Ivan Strinić entrati in campo durante il secondo tempo a  sostituire rispettivamente a  Gabbiadini, Hamsik e Ghoulam .

    La  prossima partita del Napoli sarà il Sabato 16 aprile, quando Affronterà  l’Inter allo Stadio San Siro nel turno 33 ° della Serie A.

    close modal
  • Coppa Libertadores: La prima vittoria del Boca

  • Coppa Libertadores: La prima vittoria del Boca

    Il Boca Juniors ha ottenuto la prima vittoria nel Gruppo 3 della Coppa Libertadores dopo aver battuto il  Bolivar della Bolivia per 3-1. La partita è stata giocata allo stadio de la  “Bombonera” e ora attualmente “Los xeneizes”  sono al  secondo posto  del  girone, due punti dal leader  Racing Club de Avellaneda.

    La squadra di casa ha ottenuto il risultato al 33’minuto attraverso  Fernando Gago e dieci minuti dopo Carlos Tevez ha fatto uno splendido slalom da parte posteriore del centro campo e fredda  il portiere Quinonez dalla posizione defilata il 2-0, con questo risultato è finito il primo tempo.

    La squadra di Guillermo Barros Schelotto era : Orion; Peruzzi, Daniel Diaz, Insaurralde, Fabbra; Lodeiro, Gago, Cubas; Cristian Pavón, Tevez e Carrizo.

    Nel 49 ° minuto, la terza marcatura di Federico Carrizo, che ha segnato il 3-0 assicurando il risultato,  anche se al 71 ‘ minuto Juanmi Callejon ha segnato un gol per Bolivar attraverso un calcio di rigore. Il risultato È rimasto 3-1 fino al fischio finale. Durante il secondo tempo , Andres Chavez e Rodrigo Marcelo Meli Bentancur usciti dal campo rispettivamente  per Pavon, Cubas e Carrizo .

    La  prossima partita del Boca Juniors sarà domenica il 10 aprile quando visiterà  Tigre nel 10 ° round della transizione torneo Argentina.

    close modal
  • Seria A: Il Napoli si è allontanato dalla parte alta della classifica

  • Seria A: Il Napoli si è allontanato dalla parte alta della classifica

    Il Napoli non è riuscito a mantenere  il ritmo della  Juventus, e ora è a sei punti di distanza dopo essere stato sconfitto dall’Udinese per 3-1, con solo sette partite  rimaste al termine della  stagione.

    La partita è  stata  giocata allo Stadio Comunale Friuli di Udine e Bruno Fernandes ha messo a segno  il gol iniziale in ’apertura per la squadra  di casa al 14 minuto attraverso un calcio di rigore. Ma il Napoli ha reagito ed ha ottenuto il pareggio solo dieci minuti dopo attraverso di capocannoniere  della seria A  Gonzalo Higuain  , ma solo un minuto prima  della fine del primo tempo, l’Udinese ha ripreso il vantaggio con un altro tiro del portoghese Fernandes.  La squadra di Maurizio Sarri  era A: Gabriel; Albiol, Koulibaly, Hysaj, Ghoulam; Jorginho, Allan, Hamsik; Insigne, Higuain e Callejon.

    Al 57 ‘ minuto il francese Cyril Théréau ha segnato  il definitivo 3-1 per l’Udinese. A 15 minuti dalla fine dell’incontro  Gonzalo Higuaín è stato espulso dopo una accesa discussione con l’arbitro Massimiliano Irrati ed  uno dei suoi assistenti. La Prossima partita del Napoli sarà  Domenica, 10 aprile, quando ospiterà l’Hellas Verona allo Stadio San Paolo.

    close modal
  • Argentina la prima divisione: Splendida vittoria per il Boca

  • Argentina la prima divisione: Splendida vittoria per il Boca

    Il Boca Juniors ha recuperato la  sconfitta contro il Lanus dopo aver battuto l’Atletico Rafaela 3-0 nel 9 ° turno del torneo  argentino. Con questo risultato i “xeneizes” si trovano al  settimo posto del gruppo B.

    Al 25 minuto Carlos Tevez ha messo a segn o dopo un buon passaggio di  Pablo Perez e due minuti prima della fine del primo tempo, Federico Carrizo ha segnato il 2-0.

    La squadra di Guillermo Barros Schelotto era: Orion; Leonardo Jara, Daniel Diaz, Insaurralde, Jonathan Silva; Pablo Perez Gago, Cubas; Cristian Pavón, Tevez e Carrizo. Durante il secondo tempo Fernando Tobio, Nicolas Lodeiro e Andres Chavez hanno sostituito   Jara, Perez e Carrizo . Al 68 minuto, Agustin Orion ha fatto una grande parata parando un calcio di rigore di Agustin Diaz, il  portiere ha ricevuto un sostegno incredibile dal suo pubblico prima, durante e dopo il penalty.

    A 8 minuti dalla fine, Nicolás Lodeiro ha ricevuto un passaggio da Carrizo dentro l’area piccola ed ha segnato il definitivo 3-0 per il  Boca.

    La prossima partita del  Boca Juniors  sarà Giovedì  7 aprile dove incontrera’ il Bolivar dalla Bolivia nel 4 ° turno del 3 gruppo di Coppa Libertadores

    close modal
  • Qualificazione mondiale: un altra vittoria per Argentina

  • Qualificazione mondiale: un altra vittoria per Argentina

    La  Nazionale Argentina ha ottenuto la terza vittoria consecutiva nelle qualificazione di Coppa del mondo 2018 in Russia dopo aver battuto la Bolivia 2-0, la partita è stata giocata allo stadio Kempes Mario nella provincia di Cordoba e faceva parte del 6 ° round di qualificazione.

    Con questo risultato l’Albiceleste ha ottenuto 10 punti e ora sono al terzo posto della classifica. Al 20′ minuto Gabriel  Mercado ha aperto il punteggio con una buona assistenza da Gonzalo Higuain e dieci minuti dopo Lionel Messi ha ottenuto il definitve 2-0 con un rigore.

    La squadra di Gerardo Martino era: Sergio Romero; Gabriel Mercado, Martin Demichelis, Javier Pinola, Marcos Rojo; Lucas Biglia, Javier Mascherano, Ever Banega; Lionel Messi, Gonzalo Higuain e Angel Di Maria.

    Angel Di Maria si è infortunato e ha lasciato il campo solo dopo mezz’ora del gioco, sostituito con  Angel Correa. In seguito, durante il secondo tempo Sergio Aguero e Augusto Fernandez sono venuti a sostituire Gonzalo Higuain e Ever Banega rispettivamente.

    La Nazionale Argentina  giocherà una partita amichevole contro l’Honduras, il 27 maggio allo stadio Monumental.

    close modal
  • Qualificazione Mondiale: l’Argentina ha risposto con un colpo e batte il Cile 2-1

  • Qualificazione Mondiale: l’Argentina ha risposto con un colpo e batte il Cile 2-1

    La Nazionale Argentina ha ottenuto una vittoria fondamentale dopo aver battuto il Cile 2-1 nel  5 ° turno delle qualificazioni  Sudameriche per la Coppa del Mondo 2018 in Russia, la partita è stata giocata allo Stadio Nazionale di Santiago e con questo risultato l’Argentina ha ottenuto  8 punti , condividendo il terzo posto della classifica con il Brasile e il Paraguay.

    Gerardo Martino ha mandato in campo questa  formazione iniziale  Sergio Romero; Gabriel Mercado, Nicolas Otamendi, Ramiro Funes Mori, rosso Marcos; Lucas Biglia, Matías Kranevitter, Ever Banega; Lionel Messi, Sergio Aguero e  Angel Di Maria. Il Cile ha  aperto il punteggio nel 11 ° minuto con un colpo di testa di Felipe Gutiérrez dopo un calcio d’angolo da Fabian Orellana, ma l’Argentina ha reagito rapidamente e ha ottenuto il gol con Angel Di Maria , e al 20 °minuto Gabriel Mercado solo cinque minuti dopo.

    Durante il secondo tempo, Gonzalo Higuain, Augusto Fernandez e Ezequiel Lavezzi sono usciti dal campo per dare il cambio ad Aguero, Banega e di Maria Banega rispettivamente.

    La  prossima partita dell’Albiceleste sarà  Martedì  29 marzo, quando ospiterà la Bolivia allo stadio Mario Kempes, a Cordoba.

    close modal
  • Serie A: Napoli beat Genoa 3-1

  • close modal
  • Il Boca riesce ad ultimi minuto tornare vincitore

  • Il Boca riesce ad ultimi minuto tornare vincitore

    Il Boca Juniors raggiunge la  vittoria per 2-1  allo stadio della Bombonera contro l’Union di Santa Fe, la vittoria dei “Xeneizes” è arrivata solo nei minuti di recupero e Il Boca ora ha 11 punti in sette partite nella classifica del gruppo B, cinque punti sotto il Leader Lanús.

    Guillermo Barros Schelotto ha schierato questi 11 : Agustin Orion; Leonardo Jara, Fernando Tobio, Juan Insaurralde, Jonathan Silva; Federico Carrizo, Fernando Gago, Rodrigo Bentancur; Sebastián Palacios, Carlos Tevez e Nicolas Lodeiro.

    Lucas Gamba aperto il punteggio per la squadra degli ospiti al 59 ‘minuto, ma appena quattro minuti più tardi Nicolas Lodeiro ha segnato il gol del pareggio. Il Boca Juniors poi si e’ lanciato in attacco e ha avuto diverse occasioni per aumentare il punteggio, ma solo nel 91 ‘minuto, e dopo alcuni rimbalzi, Carlos Tevez ha dato la vittoria al Boca.

    La prossima partita del Boca Juniors sarà la domenica 20 marzo, quando visita i leader Lanus per l’ 8 ° turno di campionato.

    close modal
  • Seria A: il Napoli batte il Palermo 1-0

  • Seria A: il Napoli batte il Palermo 1-0

    Il  Napoli ha raggiunto una difficile vittoria contro il Palermo allo stadio Renzo Barbera, Gonzalo Higuain ha segnato il gol  attraverso un calcio di rigore al 22’minuto.

    Con questo risultato la squadra partenopea resta al secondo posto in seria A, tre punti di distanza dalla Juventus.

    Maurizio Sarri ha schierato: Pepe Reina; Albiol, Koulibaly, Hysaj, Ghoulam; Jorginho, Allan, Hamsik; Insigne, Higuain e Callejon. Nel secondo tempo in campo Dries Mertens, David Lopez e Omar El Kaddouri sostituiscono rispettivamente Callejon, Hamsik e Insigne.

    Il Napoli giocherà la prossima partita di domenica 20 marzo allo stadio di San Paolo contro il Genoa nella 30°  giornata di Serie A.

    close modal
  • Maradona shows his support to the players of Argentinos Juniors

  • Maradona shows his support to the players of Argentinos Juniors

    Ci spiace, ma questo articolo è disponibile soltanto in Inglese Americano e Spagnolo Europeo.

    close modal
  • Superclasico: Monotono 0 – 0

  • Superclasico: Monotono 0 – 0

    River Plate e Boca Juniors hanno  giocato un Superclassico noioso allo stadio Monumental , ed entrambi si lasciano sfuggire l’opportunità di avvicinarsi ai leader dei loro rispettivi gruppi dopo il 6 ° turno del torneo argentino prima divisione .

    Guillermo Barros Schelotto schiera  gli 11 : Agustín Orion ; Leonardo Jara, Daniel Diaz , Juan Insaurralde , Jonathan Silva ; Pablo Perez , Fernando Gago , Rodrigo Bentancur ; Sebastián Palacios , Carlos Tevez e Nicolas Lodeiro.

    La partita è stata bloccata a centrocampo e con un paio di occasioni per sbloccare  il risultato per una delle due squadre.

    La prossima partita del Boca sarà Giovedì , il 10 Febbraio quando visiteranno il Bolivar della  Bolivia per  il terzo turno del secondo gruppo della Coppa Libertadores . La partita si giocherà allo Stadio Hernando Siles di La Paz in Bolivia

    close modal
  • Serie A: Napoli batte Chievo 3 – 1

  • Serie A: Napoli batte Chievo 3 – 1

    Il Napoli recupera dopo tre partite senza vittorie , e batte il Chievo Verona allo Stadio San Paolo per  3-1. Con questo risultato gli azzurri restano al secondo posto in Serie A, tre punti di distanza dalla  Juventus. Il Chievo è andato a segno in  apertura al 2 ° minuto dopo un errore difensivo da  parte di Vlad Chiriches, che tenta di dribblare Nicola Rigoni, ma il centrocampista del Chievo gli ha  rubato la palla ed ha scoccato  un tiro  che ha battuto  Reina, ma solo quattro minuti più tardi, una buona galoppata  di  Faouzi Ghoulam sulla fascia si conclude per  Gonzalo Higuain, che accarezzava in  rete da pochi passi della porta. Al 38 minuto, Jorginho con  un cross molto  preciso  per la testa di  Vlad Chiriches, che timbra il 2-1 prima della fine del tempo.La squadra di Maurizio Sarri era: Pepe Reina; Chiriches, Koulibaly, Hysaj, Ghoulam; Jorginho, David Lopez, Hamsik; Insigne, Higuain e Callejon. al 70 ‘e  José Callejón che ha segna e porta la  partita su un  finale di 3-1.il Napoli giocherà  Domenica 13 Marzo , quando visitera il Palermo per il 29 ° turno di Serie A.

    close modal
  • Boca Juniors: Guillermo Barros Schelotto è il nuovo allenatore

  • Boca Juniors: Guillermo Barros Schelotto è il nuovo allenatore

    Rodolfo Arruabarena y Guillermo Barros Schelotto

    Rodolfo Arruabarena y Guillermo Barros Schelotto

    In meno di 24 ore , la Società del  Boca Juniors ha deciso .di licenciare Rodolfo Arruabarrena e di assumere Guillermo Barros Schelotto come nuovo allenatore. .Barros Schelotto ha avuto una carriera con grandi successo come giocatore nel  Boca , dove ha vinto sedici titoli ufficiali e diventato anche uno delle  leggende del club . . Da allenatore , Questa nuova esperienza con il Boca sarà la sua terza squadra dopo aver allenato il  Lanus 2012-2015 , il precedente club dove ha vinto la Coppa del Sud America. Oggi arriva a Buenos Aires dopo una breve esperienza italiana a Palermo,  all’inizio di quest’anno , dove appena arrivato esattamente dopo ,quattro partite, a causa di alcuni problemi di tesseramento  finisce di allenare

    close modal
  • Il Napoli: pareggia contro la Fiorentina 1-1

  • Il Napoli: pareggia contro la Fiorentina 1-1

    Il Napoli non ha potuto battere la Fiorentina nello Stadio Artemio Franchi e ora sono tre i punti di distanza dalla  leader Juventus. Durante il primo tempo, “La Viola” ha avuto il controllo del gioco e hanno aperto le marcature  al 6 ‘ con un colpo di testa Marcos Alonso . Ma solo un minuto dopo , lo stesso Alonso ha fatto un errore e ha dato la palla a Gonzalo Higuain , che ha infilato la palla nella porta vuota  e ha ottenuto il gol del pareggio. La squadra era: Pepe Reina ; Raul Albiol , Kalidou Koulibaly , Else Hysaj , Faouzi Ghoulam ; Marek Hamsik , Allan , Jorginho ; José Callejón , Gonzalo Higuain e Lorenzo Insigne. Il secondo tempo David Lopez, Dries Mertens e Manolo Gabbiadini è venuto per Allan , Callejon e Higuain rispettivamente. I Partenopei giocheranno la prossima partita  Sabato 5 marzo , quando ospiterànno il Chievo Verona allo Stadio San Paolo nel 28 ° turno della Serie A.

    close modal
  • Maradona congratulates Asif Kapadia

  • close modal
  • 39 years ago: Maradona makes his debut with Argentina National Team

  • 39 years ago: Maradona makes his debut with Argentina National Team

    Ci spiace, ma questo articolo è disponibile soltanto in Inglese Americano e Spagnolo Europeo.

    close modal
  • Libertadores Cup: Boca start with a draw

  • close modal
  • 35 years of love

  • close modal
  • Boca beat Newell’s 4-1

  • close modal
  • Maradona supports Huracán players

  • close modal
  • First win for Boca Juniors

  • close modal
  • Interview with Dubai Sports

  • close modal
  • Juventus defeated Napoli 1-0

  • close modal
  • Tough defeat for Boca Juniors

  • close modal
  • Ottava vittoria consecutiva

  • Ottava vittoria consecutiva

    Il Napoli raggiunge l’ottava vittoria di fila in Serie A dopo aver sconfitto il Carpi allo Stadio San Paolo con 1-0. Con questo risultato, la squadra di Maurizio Sarri rimane  in classifica, a due punti di vantaggio dalla Juventus, che ha battuto il Frosinone con  2-0.

    I partenopei erano in campo con : Pepe Reina; Albiol, Koulibaly, Hysaj, Ghoulam; Hamsik, Valdifiori, Allan; Callejón, Higuain e Insigne.

    Il Napoli sembrava  troppo teso all’inizio e durante il primo tempo, aveva avuto  solo un paio di occasioni che Gonzalo Higuain non e’ riuscìto a segnare .

    Nel secondo tempo, l’arbitro Daniele Doveri ha espulso  Raffaele Bianco del Carpi dopo il secondo cartellino giallo al 53 ‘minuto ed ha  aperto  la strada al Napoli. Al  69’minuto, Kalidou Koulibaly è stato tirato giu  dalla maglietta dal suo avversario  in piena area ed Higuain ha trasformato il penalty e dar tranquillità di nuovo ai propri tifosi. Mertens, El Kaddouri e Gabbiadini sono entrati in campo per il Napoli che Il prossimo Sabato 13 febbraio, si giochera’ uno scontro chiave quando fara  visita alla Juventus a Torino.

    close modal
  • Grey beginning for Boca Juniors

  • close modal
  • Napoli beat Lazio 2-0

  • close modal
  • Inaugurazione del Dubai Tour con la presenza di Maradona

  • Inaugurazione del Dubai Tour con la presenza di Maradona

    CaPCBBIWQAAhyCd (1)
    Nel  2016 il Dubai Tour è stato ufficialmente inaugurato martedì sera con una cerimonia spettacolare, in presenza di Diego Armando Maradona.

    La  leggenda Argentina ha goduto l’evento in compagnia di Mr. Saeed Hareb, presidente del  Dubai Tour  organizzatore e segretario generale del Consiglio Sports Dubai .

    Maradona ha ricevuto un omaggio originale dalla squadra Tinkoff, che indossava per l’occasione Tinkoff / Napoli (1987 versione) la maglia divisa in due parti e Maradona l’ha ricevuta come  dono dalla squadra ciclistica. E la terza occasione in cui Maradona prende parte al Dubai Tour.

    close modal
  • Il Napoli ha battuto l’Empoli

  • Il Napoli ha battuto l’Empoli

    Football Soccer - Napoli v Empoli Serie A - San Paolo Stadium, Naples, Italy - 31/01/16. Napoli's Jose Maria Callejon reacts. REUTERS/Ciro De Luca

    Jose Maria Callejon festeja uno de sus goles. REUTERS/Ciro De Luca

    Continuando la sua striscia vincente, il Napoli ha ottenuto un facile 5-1 contro l’Empoli e resta ancora a soli due punti dulla Juventus, L’Empoli ha sorpreso lo stadio  San Paolo  e ha aperto le marcature al 28 ‘con un gol dell’ argentino Leandro Paredes, ma il Napoli ha reagito rapidamente e solo cinque minuti più tardi ha ottenuto il pareggio con Gonzalo Higuain, che rimane il capocannoniere della torneo .al  minuto 37 ° è stato Lorenzo Insigne con una magica punizione a  mettere il risultato sul 2 -1.

    Nel secondo tempo la squadra di casa ha avuto il pieno controllo del gioco ed ha messo a segno  altri tre gol il primo con  Michele Camporese con un autogol al 51 minuto, poi in 6 minuti  una doppietta dello  spagnolo José Callejón al minuto 83 ‘e 88 ha chiuso l’incontro. Il Napoli giocherà la prossima gara Mercoledì 3 febbraio quando visitera’ la Lazio nella 23 giornata di campionato allo Stadio Olimpico di Roma.

    close modal
  • Maradona reaffirms his support for Prince Ali

  • close modal
  • Maradona ha visitato lo Sheikh Mohamed Creative Sports Award

  • Maradona ha visitato lo Sheikh Mohamed Creative Sports Award

    Maradona - WTC

    Diego Maradona ha partecipato alla 6 ° edizione organizzata  dallo sceicco Mohamed Bin Rashid Al Maktoum al Creative Sports Award, singoli onori forniti dal EAU  vice-presidente, dal primo ministro e dal governatore di Dubai.

    La leggenda Argentina è stata accolta  direttamente dallo  sceicco Hamdan Bin Mohammed Al Maktoum, figlio di Sheikh Mohammed, ed ha partecipato alle diverse attività svolte presso il Dubai World Trade center.

    close modal
  • Maradona shines in press conference

  • close modal
  • Maradona ha giocato in Marocco

  • Maradona ha giocato in Marocco

    In occasione del 40 ° anniversario della Marcia verde  Diego Maradona ha partecipato ad una partita di celebrazione insieme ad altre leggende internazionali in un incontro con American-European vs la squadra Afro-Arabo .

    La squadra Afro-Arabo compreso la presenza del marocchino Mustapha Hadji, ghanese Abedi Pelé, liberiano George Weah, egiziani Ahmed Aboutrika, Nader Said e Mahmoud Al-Khatib, camerunense Patrice M’Boma, i sauditi Sami Al-Jaber e Said Laawirane, tunisino Jamal Limame, così come i guineani Tita Camara e Pascal Feindouno.

    La squadra Americano – Europei era composto dall’argentino Diego Maradona, gli italiani Alessandro Altobelli e Francesco Toldo, i brasiliani Gilberto Silva e Edmilson, l’uruguaiano Daniel Fonseca, nonché star francesi Sylvain Wiltord, Grégory Coupet, Basile Boli, Daniel Bravo, e Jocelyn Angloma.

    La leggendaria partita celebrata è stato un evento in beneficenza giocato nello stadio di Laâyoune, in presenza di più di 25.000 marocchini.

    close modal
  • Maradona è stato nominato presidente del calcio per la società (LATAM)

  • Maradona è stato nominato presidente del calcio per la società (LATAM)

    Football-for-Unity-1

    Diego Maradona ha accettato la nomina di presidente per l’America Latina del calcio per la Unita fondazione, il posto gli  e’ stato conferito direttamente  dalla regina britannica Elisabetta II. “Io sono Diego Armando Maradona. Voglio salutare Sua Maestà, la Regina, e tutto il Parlamento britannico, e di informarvi che io accetto volentieri questo incarico che mi ha dato per la fondazione in America Latina “, ha detto Maradona.

    ” Siate sicuri che i bambini dell’America Latina sanno di essere ben curati da me. Vi ringrazio profondamente per la fiducia che avete verso di me “, ha aggiunto Diego. Maradona ha  parlato direttamente al Parlamento britannico ed è stato applaudito dai suoi membri.

    ” Voglio il meglio per i bambini. Noi tutti dobbiamo far sorridere i bambini, e questa sarà la nostra ricompensa. Non ci sara ‘alcun la corruzione qui, vi posso assicurare “- ha detto Maradona. Diego ha detto che quelli che lavorano con il calcio per l’Unità dovrànno  superare le barriere di pregiudizi culturali, sociali e religiose che separano le persone, convertendosi in un percorso di pace coesistente. L’organizzazione  aiutera’ i bambini in tutto il mondo con il supporto di diversi paesi, la corona britannica e la  FIFA.

    close modal
  • Maradona a sostenuto “Los Pumas” in Inghilterra

  • Maradona a sostenuto “Los Pumas” in Inghilterra

    Maradona-pumas-1

    Diego era presente al King Power Stadium di Leicester City per sostenere la squadra nazionale  Argentina, conosciuta come “Los Pumas”, si stavano  contendendo la loro terza partita in Coppa del Mondo di questo sport, che si terrà negli Stati Uniti. Maradona ha assistito tutta la partita , che si è conclusa con una vittoria per l’Argentina contro la nazionale del Tonga con 45-16, a fine partita  Maradona è andato negli spogliatoi, dove ha offerto ai giocatori un discorso  pieno  di motivazioni , per concludere Maradona  ha concluso con un  ballo insieme ai giocatori  cantando la classica canzone Maradona “La mano di Dio”

    close modal
  • Maradona rende omaggio al compianto sceicco Rashid

  • Maradona rende omaggio al compianto sceicco Rashid

    diego-rashid

    Diego Maradona  ha espresso il suo rispetto al defunto  sceicco Rashid bin Mohammed, il figlio maggiore del Vice Presidente e Governatore di Dubai, lo sceicco Mohammed bin Rashid.

    “Ho incontrato lo sceicco Rashid alla Coppa del Mondo di Dubai e abbiamo parlato di una serie di questioni relative nello sport”- ha detto Maradona. “Mi sono reso conto al momento che lui era un esperto di sport e altamente coltivato. In quel momento, io ero allenatore di Al Wasl . Lui mi ha detto che mi aveva ammirato da piccolo  e amava  il mio gioco.

    Abbiamo anche discusso dei dettagli delle partite che avevo giocato molto tempo fa con la squadra Argentina.  lo sceicco Rashid mi ha chiesto se potevamo giocare insieme qualche volta una partita amichevole  lo ammirato  così tanto, che gli ho dato una delle mie maglie con il numero 10” – ha detto Maradona.  Una volta mi ha chiesto di creargli un programma di formazione in modo da allenarsi assieme a noi. Era molto entusiasta di gare e allenamenti. Io vorrei parlare con lui piu spesso. sapevo che lui era un atleta di prima classe e mi ha colpito. Avrei voluto anche lavorare insieme. Sono rimasto profondamente scosso della notizia  della sua morte ” ha detto Diego.

    Lo sceicco Rashid è morto di un attacco di cuore il 19 settembre. Aveva 33 anni

    close modal
  • Maradona festeggia il 20 ° anniversario del ritorno al Boca Juniors

  • Maradona festeggia il 20 ° anniversario del ritorno al Boca Juniors

    Nel settembre 1995, Diego Maradona ha accettato di tornare al suo amato il Boca Juniors dopo 13 anni di assenza e ora , 20 anni dopo, ha deciso di ricordare quel momento speciale della sua carriera con una celebrazione nell’assoluta privacy di casa sua . Naturalmente c’era una torta del Boca Juniors e una maglia per accompagnare il bel momento .

    close modal
  • Maradona continua la sua formazione per la partita della Pace

  • Maradona continua la sua formazione per la partita della Pace

    Entrenamiento Dubai 2 (1)

    Diego Maradona continua la sua formazione preparando per la partita della  pace , che si terrà a Roma il 10 ottobre. E la routine è quotidiana e consiste lavoro in palestra , partite di calcio e nuoto .

    Ogni passo nel suo allenamento è seguito da vicino dal suo personale trainer. La Partita della Pace è parte di una serie di incontri inter religiosi con la partecipazione di un gran numero di migliori giocatori del calcio mondiale del  passato e presente .

    close modal
  • 36º anniversario della Coppa Mondiale giovanile in Giappone

  • 36º anniversario della Coppa Mondiale giovanile in Giappone

    Entrenamiento_Dubai_2

    Il 7 settembre del 1979, la squadra nazionale Argentina ha vinto la Coppa del Mondo giovanile under 20  in Giappone,  e Diego Maradona ha ottenuto il primo titolo della sua carriera .

    L’Argentina ha giocato 6  partite al torneo vincendo tutti gli incontri e Segnando 20 gol e subendone solo 2 contro. La  finale era contro l’ Unione Sovietica  allo Stadio Olimpico di Tokyo e l’Argentina ha vinto la partita  3-1 , uno dei gol e’  stato segnato da Diego su  un calcio di punizione .

    Infine Maradona ha ricevuto il Pallone d’Oro come  miglior giocatore del torneo .

    close modal
  • Incontro emotivo con Ali Bin Nasser

  • Incontro emotivo con Ali Bin Nasser

    29 anni dopo la Coppa del Mondo in Messico , Diego Maradona si è recato in Tunisia per incontrare di nuovo Ali Bin Nasser , arbitro della partita contro l’Inghilterra, dove Maradona ha segno’ i i due gol più importanti della storia : La mano di Dio e il gol del secolo. L’incontro emotivo e’ avvenuto presso la casa dell’ex arbitro internazionale , oggi settantunenne .

    Insieme i due hanno ricordato degli aneddoti e e si sono scambiati dei regali . Maradona ha firmato una maglia per Bin Nasser con la frase : “Per Ali , mio amico eterno.”

    close modal
  • 89º anniversario del Napoli

  • 89º anniversario del Napoli

    Napoli

    Il Napoli e’  la quarta squadra nella carriera di Maradona , è stata fondata il 1 agosto 1926 dal nome di ” Associazione Calcio Napoli” e nel 1964 ha cambiato il suo nome definitivamente in  ” Società Sportiva Calcio Napoli “.

    La squadra non ha potuto ottenere nessun traguardo importante  nella massima serie   ( ” scudetto ” ) fino all’arrivo di Diego Armando Maradona , che ha giocato con la squadra azzurra dal 1984 al 1991 , ottenendo diversi trofei con il club .

    Ancora oggi  Maradona e’ ancora il capocannoniere nella storia del Napoli. Nel 2000 il Napoli ha deciso di rimuovere la maglia numero 10 in omaggio a Maradona.

    Buon compleanno Napoli !

    close modal
  • Nuovo ” Incontro per la Pace ” è stato organizzato nel mese di ottobre

  • Nuovo ” Incontro per la Pace ” è stato organizzato nel mese di ottobre

    Match-for-peace-(3)

    Dopo un incontro con Papa Francesco , Diego Maradona ha annunciato una nuova partita inter religiosa per la pace che si  giochera’ a Roma , durante i  primi giorni di Ottobre.

    Dopo il grande successo ottenuto con la prima partita, giocata il 1 settembre 2014 allo stadio Olimpico , i migliori giocatori di calcio del mondo saranno presenti in questo nuovo appuntamento storico e coinvolgente. I giocatori saranno Ronaldinho , Alessandro del Piero , Javier Mascherano , Roberto Baggio , Carlos Valderrama , Javier Zanetti , Diego Simeone , Diego Lugano , James Rodriguez , Radamel Falcao , Andrea Pirlo , Gianluigi Buffon , Paolo Maldini , Samuel Eto’o e molti altri si sono impegnati a far parte dell’evento.

    close modal
  • Maradona chiama a “ripulire” la FIFA

  • Maradona chiama a “ripulire” la FIFA

    FIFA-2

    Dopo aver mostrato il suo sostegno alla candidatura dello sceicco Ali Bin Al Hussein durante l’ultimo Congresso della FIFA e in seguito al caso di corruzione all’interno della federazione del calcio mondiale , ora Diego Maradona è pronto a presentarsi come candidato per la presidenza .

    “Ho avvertito questa situazione 20 anni fa e la gente diceva che ero pazzo”-ha  detto Maradona. ” Io voglio candidarmi per la FIFA, in realtà devo combattere contro la corruzione e devo dare  il sostegno per i giocatori.” Il prossimo Congresso della FIFA sarà celebrato il 26 Febbraio 2016 .

    close modal
  • 29º anniversario del ” Gol del Secolo “

  • 29º anniversario del ” Gol del Secolo “

    Goal-of-the-century-1

    Il  22 giugno, il mondo del calcio ha celebrato il 29 ° anniversario del più grande gol individuale di  sempre , è stato chiamato il “Gol  del secolo . ”

    Davanti ad  una presenza incredibile di 114.580 spettatori allo Stadio Azteca , Maradona ha segnato il suo gol dopo 55 minuti nella partita contro l’Inghilterra , nel quarto di finale della Coppa del mondo di Messico 1986.  

    Quattro minuti dopo il suo  gol , Maradona iniziò un 60 -yard , 10 secondi puntando  verso la rete inglese , sorpassati cinque giocatori  inglesi-Peter Beardsley , Peter Reid , Terry Butcher ( due volte) e Terry Fenwick e ha finito la corsa con una finta che ha lasciato il portiere Peter Shilton steso a terra  , prima di collocare  la palla in rete e  portarsi sul vantaggio per 2-0 per l’Argentina.

    La  partita poi è finita con l’Argentina vittoriosa per  2-1 con l’Inghilterra.solo una settimana dopo l’Argentina è stata incoronato campione del mondo .

    close modal